Proposta di FdI

Caccia F-104 via dalla Cattolica, sindaco: “Piacenza pronta ad accoglierlo”

22 giugno 2019

Il Comune di Piacenza è pronto ad accogliere il caccia F-104 dedicato a padre Agostino Gemelli che l’Università Cattolica ha deciso di rimuovere dal proprio giardino. “Lo dobbiamo anche all’Aeronautica militare – ha dichiarato in consiglio comunale il sindaco Patrizia Barbieri – storicamente presente sul territorio con la base di San Damiano e il 50° stormo”. La proposta era stata firmata dai consiglieri di Fratelli d’Italia Bertolini, Foti e Migli che, in un’interrogazione, chiedevano al Comune di adoperarsi perché la Cattolica non dismetta l’aereo. La notizia della rimozione del caccia, in quanto “simbolo di guerra” aveva suscitato scalpore e reazioni a livello nazionale. Barbieri ha spiegato di aver parlato con i vertici della Cattolica e di aver saputo che la dismissione era legata alla necessità di spazi per costruire. Nessun accenno dunque al simbolo di guerra. Il sindaco ha aggiunto che al momento la Cattolica non ha contattato l’autorità militare per la rimozione e quando lo farà il Comune avvierà le pratiche per subentrare.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE