Gonfalone

Trentanove anni fa la strage di Bologna. Anche Piacenza alla commemorazione

2 agosto 2019

Il presidente del consiglio comunale di Piacenza, Davide Garilli ha preso parte oggi, venerdì 2 agosto, a Bologna, alla cerimonia di commemorazione della strage del 2 agosto 1980, dove – come ogni anno – anche il Gonfalone di Piacenza, accompagnato dagli agenti della polizia locale, ha sfilato tra numerosi stemmi e labari. L’attentato alla stazione ferroviaria costò la vita a 85 persone, 200 i feriti.
“Nel ricordo toccante e commosso delle vittime – commenta Garilli – si percepisce con forza la dignità e il coraggio dei familiari e di tutti coloro che, nel tempo, non si sono mai arresi nella ricerca della giustizia. Essere presenti, oggi, significa testimoniare ancora una volta la vicinanza e la solidarietà della comunità piacentina, ma anche ribadire che questa pagina buia e drammatica nella storia del nostro Paese non può né deve essere dimenticata”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza