I due scomparsi

Quinto giorno di ricerche, da domani campo base a Veleia. Il testimone: “Mi ha detto che andava a lavorare in campagna”

30 agosto 2019

“Due zone sono state battute. Ora passiamo a una terza zona e spostiamo il campo base a Veleia“. E’ il prefetto di Piacenza, Maurizio Falco, ad annunciarlo al termine della riunione che si è svolta in prefettura nella mattina di venerdì 30 agosto alla quale hanno preso parte tutte le forze che in questi giorni stanno intervenendo nelle zone di Gropparello alla ricerca di Massimo Sebastiani e di Elisa Pomarelli, dei quali si sono perse le tracce da domenica. Inizialmente era stato ipotizzato di spostare il campo base a Carignone di Morfasso, ma per una maggior disponibilità di spazio è stato deciso di installarlo a Veleia.

Intanto è emersa una nuova testimonianza, forse l’ultimo colloquio del 45enne con qualcuno. E’ di Eugenio Danzinelli, il benzinaio della stazione di servizio dove l’auto di Sebastiani è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza alle 14.47 di domenica: “Mi ha detto che voleva andare a fare un giro con questa ragazza, ma lei non ha voluto andare e quindi sarebbe andato a lavorare in campagna. Lui era da solo in auto“.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE