Denunciato

Minorenne rapinato sul treno, siciliano fermato a barriera Roma

4 settembre 2019

Un giovane siciliano ha afferrato con una mano la gola di un minorenne rapinandolo del denaro che aveva nel portafoglio e del biglietto del treno. E’ accaduto nel pomeriggio di lunedì 2 settembre alla stazione ferroviaria di Piacenza, sul treno diretto a Milano. L’autore della rapina è stato fermato circa un’ora dopo – grazie alla sua descrizione fornita dalla vittima – a barriera Roma. Era in compagnia di un marocchino risultato estraneo al fatto. Il fermato è stato identificato per un siracusano di 22 anni, con un precedente penale per tentato furto e segnalazioni per droga. Al minorenne, un ragazzo di 17 anni, erano stati portati via 30 euro. La stessa somma che la polizia ha trovato indosso al fermato, che è stato così denunciato per rapina.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE