"Così da anni"

Profonde buche al posto di alberi sradicati, lamentele alla Baia del Re

1 ottobre 2019

Effetto “groviera” nel prato dell’area ex Unicem. Lungo il vialetto che attraversa il parco di via Macellari, nella zona della Baia del Re, alcuni residenti hanno segnalato una serie di piccoli crateri nel terreno:

“Qualche anno fa – ha spiegato una cittadina – i giardinieri hanno rimosso un filare di alberi, senza tuttavia chiudere le grosse buche profonde anche mezzo metro, dovute allo sradicamento dei tronchi. Chiunque, bambini o proprietari di cani, potrebbero cadervi dentro senza accorgersene, rischiando di farsi davvero male”.

Un’altra lamentela relativa all’area ex Unicem riguarda la condizione di abbandono della fontanella pubblica: i rubinetti sono chiusi da tempo, e la vasca in cemento raccoglie foglie secche e rifiuti.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE