A dicembre

La magia del circo moderno a Piacenza: acrobazie a 9 metri

2 ottobre 2019

Torna a Piacenza “Alis” della compagnia Le Cirque Top Performer’s. Uno spettacolo unico, la magia del circo contemporaneo che si mischia alle atmosfere fatate di certa letteratura fantastica dell’800. Appuntamento il 6,7 e 8 dicembre al Palabanca con alcuni dei massimi interpreti internazionali del cirque nouveau (prevendite in corso sul circuito Alisticket.it). Asia Tromler veste i panni di Alis. La giovane acrobata si esibisce bendata e sospesa a 9 metri di altezza. Quasi 2 ore di evoluzioni ai limiti delle capacità umane, senza interruzioni e senza animali. Del cast fanno parte ben 75 artisti, equilibristi, acrobati, giocolieri, provenienti da oltre 15 paesi. Molti di loro vantano collaborazioni con il Cirque du Solieil. Tra i nomi di punta si possono citare eccellenze come la leggenda Yves Décoste, vincitore del Clown d’Argento al Festival del Circo di Monte Carlo e protagonista anche lui di numerosi show del Cirque du Soleil, ma anche l’ucraino Anatoliy Zalevskyy, medaglia d’oro al Cirque de Demain di Parigi e Clown d’Oro al Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo, oppure gli acrobati I-Team, per una performance ai limiti delle capacità umane. Presente anche l’italiano Pippo Crotti che nello show veste i panni del comico, del simpatico “guastatore”.

Artista versatile, Crotti ha interpreto serie di successo, film e show per Rai, Mediaset e Sky. E’ entrato nell’organico di Le Cirque nel 2018: “l mio è un numero esilarante, ma anche disperato. Dovrò improvvisare l’esecuzione di una canzone ma durante la prova ne succederanno di tutti colori, sarò inseguito da imprevisti incontrollabili dal primo all’ultimo istante. Il Cirque du Soleil? Esperienza unica, mi chiamarono per il tour mondiale di “Totem”, oltre 1500 repliche”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza