In visita alla diocesi

Ecologia e migrazioni, dal Sinodo sull’Amazzonia arriva monsignor da Silva

8 novembre 2019

Visita nella diocesi Piacenza-Bobbio di mons. Mario Antonio da Silva, vicepresidente della Conferenza Episcopale brasiliana e vescovo della diocesi di Roraima in Brasile. Da Silva è stato anche padre sinodale al recente sinodo sull’Amazzonia dal titolo “Nuovi Cammini per la Chiesa e per una Ecologia Integrale” che si è svolto in Vaticano dal 6 al 27 ottobre.

L’agenda del prelato sarà fitta di impegni, a cominciare dalla veglia missionaria che si terrà sabato 9 novembre nella basilica di Sant’Antonino alle 20.45 e durante la quale monsignor Da Silva porterà la sua testimonianza. Nel pomeriggio della stessa giornata farà visita alla frazione di Centovera, che ha dato i natali al cardinale Ersilio Tonini, con l’intento di portare i ringraziamenti degli abitanti sudamericani per l’impegno profuso dal porporato piacentino a favore di uno sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio amazzone.

Domenica 10 novembre alle 11.15 il presule brasiliano presiederà la celebrazione eucaristica nella Collegiata di Castel San Giovanni. Nel pomeriggio di domenica invece il Vescovo si trasferirà a Piacenza dove, insieme a padre Vantuy Neto (sacerdote della diocesi di Roraima presente anche lui al Sinodo) e a don Giancarlo Dallospedale, piacentino che per anni ha operato a Roraima come missionario, incontrerà la cittadinanza nella sala Panini di Palazzo Galli. In questa occasione racconterà la propria esperienza pastorale in Brasile e le tematiche affrontate nel Sinodo: migrazioni ed ecologia. Lo stesso racconto verrà presentato al centro pastorale Scalabrini di Fiorenzuola d’Arda alle 20,45 dello stesso giorno.

L’ultimo appuntamento – dedicato a parroci e diaconi piacentini – della sua permanenza italiana lo terrà presso il Seminario vescovile di Piacenza lunedì 11 novembre dalle 10.

VEGLIA E INCONTRO

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE