Meteo

Pioggia in città e neve in montagna. A Piacenza 17esimo sforamento di pm10 da inizio anno

25 gennaio 2020

Prato Cipolla (1.800 metri). Foto webcam Progetto8

Ennesimo sforamento di polveri sottili ieri, venerdì 24 gennaio, a Piacenza. La centralina Arpae di Montecucco alla Besurica ha registrato 75 microgrammi per metrocubo di pm10 mentre la Giordani Farnese, a ridosso del centro, si è fermata a 71 (il limite è 50). Per quest’ultima si tratta del 17esimo sforamento dall’inizio del 2020.

La pioggia caduta nella notte in pianura dovrebbe aver parzialmente ripulito l’aria dallo smog come accaduto nel fine settimana scorso. In alta collina e montagna nella notte è caduta la neve.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza