A Tenerife positivi medico piacentino e la moglie. Quarantena in hotel per mille persone

26 Febbraio 2020

Sono ricoverati all’ospedale Nuestra Señora de Candelaria di Tenerife, alle isole Canarie in Spagna, i due piacentini trovati positivi al coronavirus. Si tratta di un medico settantenne che si era recato in una clinica privata del sud dell’isola perchè aveva la febbre. Dopo il primo test risultato positivo è stato trasferito all’ospedale di Candelaria. Nella giornata di ieri, 25 febbraio, è arrivata anche la positività al contagio della moglie, mentre il fratello e la cognata che erano in vacanza con loro non sarebbero stati colpiti. Nell’hotel di Adejie dove alloggiavano sono state messe in quarantena mille persone.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà