“Piacenza fa ben sperare, la crescita dei contagi rallenta. Continuiamo a restare a casa”

11 Marzo 2020

“La situazione di Piacenza sta migliorando. La crescita dei contagi si attesta al 5%, al di sotto della media regionale dell’11%”. Sono parole di ottimismo misto a speranza quelle che il commissario regionale Sergio Venturi ha pronunciato nella conferenza stampa di ieri – 10 marzo – a proposito dell’emergenza Coronavirus. Nel nostro territorio l’infezione sta rallentando, quantomeno stando ai primi segnali epidemiologici: “Un enorme ringraziamento va agli operatori sanitari di Piacenza – ha sottolineato Venturi – che in questi giorni stanno dando il massimo in un contesto difficile”. 

“RESTATE IN CASA” – Il commissario regionale ha rinnovato l’appello a tutti i cittadini di “non uscire di casa” e di “non prendere la situazione sottogamba”. Per Venturi è arrivato il momento in cui “ognuno deve dare il proprio contributo, anche stando tra le mura domestiche il più possibile”. Il suo auspicio è che le misure restrittive possano dare i propri frutti “ben prima di due settimane di tempo, perché c’è bisogno di una visione di maggiore serenità che oggi non possiamo permetterci”. 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà