Baldino: “Ospedale sotto pressione, ma riusciamo a dare assistenza a tutti”

15 Marzo 2020

Nel giorno in cui il nostro territorio paga il più alto tributo di vittime dall’inizio dell’incubo coronavirus – 24 i morti confermati sabato 14 marzo – il direttore generale dell’Ausl Piacenza, Luca Baldino, assicura: “Il virus colpisce con una velocità pazzesca, nessuno al mondo se lo aspettava, ma le misure prese ci aiuteranno”.

In questo momento a Piacenza si contano 370 persone ricoverate per polmonite. “L’ospedale è sotto pressione e gli operatori sono sottoposti a una grandissima tensione, però riusciamo a dare assistenza a tutti”, prosegue Baldino invitando la popolazione a continuare a rimanere in casa ed evitare i contatti ravvicinati con altre persone e aggregazioni.

Su questo punto, anche il sindaco Patrizia Barbieri non transige: “Sono stata criticata da qualcuno per aver chiuso i parchi. Ebbene non torno indietro. Mai e poi mai avrei immaginato di contare 24 morti in un giorno, le misure drastiche vanno rispettate. Serve il sacrificio di tutti”.

TUTTI I DETTAGLI OGGI IN EDICOLA CON LIBERTA’

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà