Grafica di Claudia Labati

“Ci rialzeremo”: le magliette benefiche per il commercio piacentino

19 aprile 2020

“Siamo gente tosta che non molla, ci rialzeremo”. Più che uno slogan è una certezza: i commercianti piacentini – martoriati dall’emergenza coronavirus – sono pronti a fare la loro parte per favorire la ripresa economica del nostro territorio. Nel frattempo, in attesa di rialzare le saracinesche, alcuni negozianti hanno lanciato un’iniziativa benefica volta a istituire un fondo economico in aiuto ai “colleghi” esercenti che dovranno riprendere la loro attività alla fine del lockdown. L’idea – nata da un’intuizione del farmacista Paolo Cordani – si basa su una sorta di tormentone positivo: “Siamo gente tosta che non molla, ci rialzeremo”, per l’appunto. Questo motto è stato stampato su una serie di magliette (con il disegno della lupa capitolina) in vendita a offerta libera per dare una mano al tessuto commerciale della nostra città. La grafica è stata creata da Anna Casale e riadattata da Claudia Labati, stilista piacentina che vive e lavora a Panama.

Le t-shirt sono disponibili nei supermercati Sigma, nei negozi della Falegnameria del gusto, nel ristorante Kzero di via Radini Tedeschi e in diverse farmacie. Non solo: tutti gli altri punti di distribuzione sono comunicati sul sito ufficiale www.cirialzeremopc.com. Si andrà così ad alimentare un budget in supporto al commercio piacentino, allo scopo di erogare contributi a fondo perduto alle attività costrette a chiudere temporaneamente in seguito all’emergenza Covid-19. Il progetto vede la collaborazione di Mamo Onlus, Formec Biffi, Musetti, Sigma, Falegnameria del gusto, Quartiere Roma e Associazione William Bottigelli.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE