Tragedia a Caorso: perde il controllo del camioncino e muore dopo lo schianto contro un’abitazione

09 Maggio 2020

Un terribile incidente stradale è avvenuto questa mattina alle porte di Caorso, nel quale un 57enne ha peso la vita. Si tratta di Marco Cattivelli, classe 1963 , residente a Cadeo.

L’uomo, alla guida di un furgone cassonato per recarsi al lavoro, stava percorrendo la provinciale 53 che da Muradolo arriva sulla ex statale 10. Forse a causa di un malore, giunto alla intersezione non ha rallentato, ha attraversato la strada e dopo aver scavalcato il guard-rail e attraversato un giardino si è schiantato contro il muro di una villetta a schiera di via Togliatti, sul lato di via Guido Rossa. L’urto è stato molto violento, al punto di abbattere completamente il muro della casa aprendo una grande apertura, e per il 57enne non c’è stato nulla da fare. Grande spavento, ma fortunatamente nessuna conseguenza, per le persone che si trovavano nella abitazione.

Inutili i tentativi di rianimazione prestati sul posto dagli operatori di soccorso giunti sul luogo dell’incidente anche a bordo dell’elicottero del 118 di Parma. Sul posto anche i carabinieri per gli accertamenti di rito, non è escluso che alla base del sinistro possa esserci un malore del conducente. Intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno estratto l’uomo dall’abitacolo.

 

Cattivelli non era sposato, e non aveva figli.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà