“Contratti stabili per gli eroi del Covid”: raccolta firme di Fp Cgil a Piacenza

27 Luglio 2020

Una raccolta firme è stata avviata dalla Fp Cgil Emilia Romagna per chiedere la stabilizzazione del personale precario assunto durante l’emergenza Covi.

“Contratti di collaborazione continuativa, di libera professione e a tempo determinato, dietro ai quali ci sono persone, vite – si legge nella nota del sindacato -. Ragazze e ragazzi arrivati da tutt’Italia che hanno lavorato in condizioni non semplici e prendendosi tutti i rischi del caso legati alle difficoltà con cui le Regioni, attraverso i servizi sanitari regionali, hanno dovuto lottare per garantire i presidi sanitari indispensabili alla sicurezza del personale. Ragazze e Ragazzi a cui oggi non basta sentirsi dire solamente “grazie, siete stati eroi”, ma a cui si deve garantire un percorso che in prospettiva possa dare certezze rispetto alla possibilità che quel contratto diventi a tempo indeterminato”.

A Piacenza la raccolta delle firme si svolgerà mercoledì 29 luglio, a partire dalle ore 13.00, presso il Polichirurgico.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà