Provincia, un milione di euro per l’avvio dell’anno scolastico in sicurezza. Ricavati 24 nuovi spazi

10 Settembre 2020

Ventiquattro nuovi spazi didattici tra aule, laboratori e spazi all’aperto sono stati realizzati in sedici edifici scolastici di competenza della Provincia di Piacenza. L’importo dei lavori ammonta a oltre un milione di euro.

Gli interventi sono stati finanziati grazie alle azioni messe in campo dalla Provincia, che è riuscita ad ottenere il massimo dei finanziamenti consentiti in base alla popolazione scolastica di propria competenza, costituita dagli alunni delle scuole medie superiori: ai 185mila euro di risorse provinciali si sono così aggiunti 750mila euro dai fondi FESR-PON e ulteriori 80mila euro derivanti dal successivo decreto ministeriale numero 77 del 29 luglio 2020. Diversi anche gli interventi di recupero dei piani interrati delle scuole, inoltre i dirigenti scolastici hanno messo in campo risorse proprie per ulteriori opere di diversa natura, sempre in coordinamento con i tecnici provinciali.

La Provincia fa sapere che i lavori che non termineranno entro il 14 settembre proseguiranno, in accordo con i dirigenti, senza interferire con le attività didattiche. L’individuazione degli interventi prioritari è stata effettuata non solo sulla scorta delle problematiche già note agli uffici, ma anche con il costante coinvolgimento dei dirigenti scolastici e del dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, con i quali si è interagito in modo sempre proficuo e collaborativo. Da segnalare, dal punto di vista delle sinergie, anche la significativa collaborazione tra Provincia e Fondazione di Piacenza e Vigevano per soddisfare alcune esigenze del liceo Gioia: negli spazi affittati dalla Provincia nella sede distaccata del liceo, in via Della Ferma, la Fondazione ha provveduto alla riqualificazione dell’ampio seminterrato ricavandone un’aula didattica e un’aula polifunzionale, rimuovendo le attrezzature che negli anni scorsi erano utilizzate per cure di riabilitazione.

Nella mattinata di oggi, giovedì 10 settembre, la presidente della Provincia di Piacenza, Patrizia Barbieri, ha compiuto un sopralluogo su alcuni degli interventi: si è recata in particolare presso la sede distaccata del liceo Colombini ospitata nell’edificio dell’istituto per geometri Tramello e presso l’ISII Marconi di Piacenza. Insieme alla presidente Barbieri anche la vicepresidente Paola Galvani, il consigliere con delega all’Edilizia Scolastica Sergio Bursi e il dirigente all’Edilizia scolastica Stefano Pozzoli, ricevuti dai dirigenti scolastici del liceo Colombini Maria Luisa Giaccone e dell’ISII G. Marconi Mauro Monti.

Edilizia scolastica

Riepilogo lavori

© Copyright 2021 Editoriale Libertà