Impianto dismesso

Caorso, altri 192 fusti radioattivi smaltiti dalla centrale nucleare

18 settembre 2020

Altri 192 fusti a bassa radioattività sono stati portati via dalla centrale di Caorso. E’ partito nei giorni scorsi il quarto trasporto, dei 33 previsti, di conferimento di resine a scambio ionico e fanghi, verso l’impianto Javys di Bohunice, in Slovacchia. Il materiale radioattivo, prodotto durante il pregresso esercizio dell’impianto e attualmente stoccato nei depositi temporanei, sarà sottoposto a incenerimento e condizionamento, con una riduzione del volume del 90 percento. Complessivamente i fusti da trasferire (800 tonnellate di resine a scambio ionico esaurite e 60 fanghi radioattivi) erano 5.900. Ne rimangono a Caorso poco meno di 4.800. La conclusione del programma di trasferimento è prevista nel 2022.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE