Il contagio cresce a Piacenza: oggi 159 casi, solo 29 con sintomi. Morta una donna di 65 anni

29 Ottobre 2020

Piacenza tocca un altro picco nella diffusione del contagio da Coronavirus: oggi sono 159 i nuovi casi comunicati da Regione e Ausl. Di questi solo in 29 presentano sintomi.
Si tratta del secondo dato più alto per quanto riguarda i dati giornalieri, alla pari con il 15 marzo, quando eravamo nel pieno della pandemia, ma i tamponi effettuati erano molti di meno. Il record di contagiati è del 24 ottobre, con 173.
La nostra provincia conta anche un’altra vittima: una donna di 65 anni. Il totale dei decessi riferibili a Piacenza sale quindi a 1.002.
Calati di una unità (da 10 a 9) i ricoverati in Terapia intensiva.

LA SITUAZIONE IN REGIONE
Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 52.038 casi di positività, 1.545 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.860 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 7,1%.
L’età media dei nuovi positivi di oggi è 43 anni.
I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 19.713 (1.484 in più di quelli registrati ieri).
Le persone complessivamente guarite salgono a 27.724 (+53 rispetto a ieri).
Purtroppo, si registrano 8 nuovi decessi: oltre a quello di Piacenza, 3 in provincia di Modena (3 donne, una di 94 e 2 di 80 anni), 2 in provincia di Parma (1 donna di 94 e 1 uomo di 72 anni) e 2 in provincia di Bologna (1 uomo di 94 anni e 1 donna di 87 anni). Dall’inizio dell’epidemia i decessi complessivi in Emilia-Romagna sono 4.601.

LA SITUAZIONE NELLE PROVINCE
Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 6.726 a Piacenza (+159, di cui 29 sintomatici), 5.560 a Parma (+140, di cui 67 sintomatici), 8.077 a Reggio Emilia (+288, di cui 212 sintomatici), 7.372 a Modena (+283, di cui 143 sintomatici), 9.952 a Bologna (+305, di cui 136 sintomatici), 987 casi a Imola (+44, di cui 29 sintomatici), 2.408 a Ferrara (+42, di cui 20 sintomatici); 2.744 a Ravenna (+91, di cui 49 sintomatici), 2.227 a Forlì (+55, di cui 41 sintomatici), 1.701 a Cesena (+30, di cui 20 sintomatici) e 4.284 a Rimini (+108, di cui 58 sintomatici).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà