Entro due mesi bando per il nuovo pronto soccorso dell’ospedale di Castello

05 Dicembre 2020

Per il momento il pronto soccorso dell’ospedale di Castel San Giovanni non riapre e non si sa neppure quando potrà riprendere la normale attività. In compenso entro un paio di mesi l’Ausl bandirà la gara per il nuovo pronto soccorso dell’ospedale unico della Val Tidone, per cui è prevista una spesa di 3,2 milioni di euro. Inoltre la chirurgia verrà potenziata e la cardiologia attrezzata anche per ospitare, in caso di necessità, posti di terapia intensiva. Sono queste alcune delle novità annunciate dal direttore generale dell’Ausl Luca Baldino durante una seduta del consiglio comunale dove si è discusso anche del futuro del presidio ospedaliero castellano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà