Bar e ristoranti provano a rialzarsi. Pranzo di Natale, già scattate le prenotazioni

07 Dicembre 2020

È il giorno di abbracci, rigorosamente virtuali, e di sorrisi sguardi-relazioni e segni, finalmente in presenza. La domenica del centro storico è sbocciata così, con la riapertura dei bar dopo il letargo forzato nel pieno inverno del Covid-19. Ad approfittarne, prima di tutti gli altri, sono stati gli habitué, i clienti affezionati, che si sono riversati, seppur con estrema cautela, nei bar. E tra i clienti diversi hanno lasciato mance e resti in segno di solidarietà. Anche aperture no-stop da parte dei ristoranti a caccia di clienti. Intanto sono già scattate le prenotazioni per i pranzi di Natale, soprattutto in provincia.

I SERVIZI COMPLETI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà