Mercato in zona rossa, stamattina in centro storico solo alimentari e fiorai

17 Marzo 2021

A partire da stamattina (17 marzo) il mercato settimanale di Piacenza è quasi azzerato. Con l’ingresso di Piacenza in zona rossa, infatti, il centro storico resta “popolato” solo da una quindicina di banchi – alimentari e fiorai – meno di un terzo rispetto ai quasi 200 venditori totali normalmente presenti in piazza Cavalli e piazza Duomo, nelle giornate di mercoledì e sabato. “Oggi non ci sono clienti – commentano alcuni operatori – la gente in giro è poca, questo scenario è paradossale e desolante”. Gli ambulanti confermati in zona rossa sono stati posizionati tutti in piazza Cavalli, in un’area delimitata e controllata agli accessi con la misurazione della febbre, nel rispetto dei protocolli anti-Covid.

VIABILITÀ – L’amministrazione comunale ricorda che, in occasione del mercato bisettimanale nelle vie del centro storico, da mercoledì 17 marzo al 31 dicembre, dalle 6 alle 16 del sabato e del mercoledì, è istituito il divieto di circolazione in piazza Cavalli, nel tratto compreso tra vicolo Perestrello e via XX Settembre, in via Cavour, nel tratto compreso tra via XX Settembre e Largo Matteotti, in piazza Duomo, in via Pace, via Legnano, via Daveri e in via Romagnosi, nel tratto compreso tra via Carducci e piazza Duomo.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà