Tre studenti positivi sui mezzi pubblici: cento cittadini sottoposti al tampone

19 Marzo 2021

Sono un centinaio le persone che hanno risposto all’appello lanciato ieri, 17 marzo, dall’Ausl di Piacenza in merito ai tre studenti di scuola superiore risultati positivi al Coronavirus, nei giorni scorsi, e che avevano utilizzato i mezzi pubblici per spostarsi. L’azienda sanitaria, a fini precauzionali, aveva invitato, tutti coloro che erano presenti sui mezzi elencati sul nostro sito liberta.it, a prendere contatto con il dipartimento di Sanità pubblica. Tutti i cittadini che hanno aderito all’invito saranno sottoposti al tampone.

Le tratte interessate sono le seguenti:

– Vigolzone – Piacenza (linea E34) dall’8 al 12 marzo, escluso il ritorno dell’ultimo giorno

Corse di andata alle 7.10 da Vigolzone e ritorno alle 13.45 da Piacenza (con arrivo a Vigolzone alle 14.15)

– Lugagnano – Fiorenzuola (linea E49) da 1 a 5 marzo andata e ritorno

Corse di andata alle ore 7.20 da Lugagnano e ritorno alle ore 12.40 e 13.20 da Fiorenzuola (il 6 marzo solo andata ore 7.20)

– Pontenure – Fiorenzuola (linea E43) dal 8 al 12 marzo andata e ritorno

Corse di andata alle ore 7.15 e ritorno 12.39 e corsa aggiuntiva delle 13.50

I passeggeri di queste corse possono contattare il numero 0523.317830 dalle ore 8.30 alle 17.30 o scrivere una mail a [email protected] con il proprio nome e cognome, data di nascita e recapito telefonico, per essere richiamati dagli operatori.

In caso di sintomi, è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico di famiglia.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà