Vittime di violenza: 21 Comuni insieme per creare il primo fondo di sostegno

03 Aprile 2021

I 21 comuni del distretto di Ponente hanno formalizzato la costituzione del primo fondo per “interventi per il sostegno abitativo e l’accompagnamento nei percorsi di fuoriuscita dalla violenza di genere”. Si tratta di 11.350 euro che serviranno ad aiutare donne, e più in generale persone, vittime di violenza di genere a ricostruirsi una vita. I fondi potranno servire, ad esempio, a sostenere il canone di affitto per una nuova collocazione, le spese condominiali, l’acquisto di arredi, il pagamento delle bollette. Una stampella quindi che i comuni del distretto mettono a disposizione delle donne per iniziare una nuova vita, magari lontano dal luogo dove si sono verificati gli abusi. Il contributo massimo sarà di 6 mila euro. A segnalare i casi saranno le assistenti sociali.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI MARIANGELA MILANI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà