A settembre torre faro al posto di quella crollata in via Trivioli. Costo: 15mila euro

21 Luglio 2021

Occorrerà attendere almeno fino a settembre per rivedere la luce anche di notte nel parcheggio comunale di via Trivioli, a Piacenza, dove nel febbraio scorso crollò la torre faro, sfiorando le vetture in sosta.

Oggi, al posto del maxi-lampione, vi è un buco protetto da un segnale di divieto di transito. Dopo mesi in cui nulla è accaduto, qualcosa sembra ora muoversi. Dal Comune di Piacenza spiegano, infatti, che sono stati stanziati 15mila euro per l’edificazione del nuovo palo della luce e che il lavoro sarà svolto da Citelum, ditta affidataria dell’illuminazione pubblica in città.
Presumibilmente il parcheggio tornerà ad avere un’illuminazione adeguata nel mese di settembre.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà