Sedici cartoline per Confluenze, Sclavi: “Il mondo ha bisogno di colore”

21 Luglio 2021

“Per realizzare le lumache di Confluenze festival mi sono chiuso nel mio studio di Ziano per un’intera settimana e ho lavorato dieci ore al giorno, ma mi sono divertito un sacco”. Fabrizio Sclavi, giornalista e noto illustratore, designer e creativo, è l’autore delle Cartoline d’Artista. Sedici cartoline che questo sabato, 24 luglio, saranno presentate in occasione dell’avvio di Confluenze festival. Sclavi da sei anni vive in pianta stabile in Val Tidone, con il suo compagno e i due cani setter Gino e Luca. A Libertà racconta del suo “innamoramento” per la Val Tidone ma anche della sua incredibile vita durante la quale, nonostante la disabilità, ha girato mezzo mondo, diretto importanti riviste di moda (Amica, Gulliver, GQ in Germania, i mensili Donna e Mondo Uomo) fino a ritornare alla sua passione originaria: quella per l’arte e per il colore.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà