Un positivo in palestra, tampone e quarantena per un centinaio di frequentatori

21 Luglio 2021

In palestra entra un frequentatore che si rivelerà positivo alla (famigerata) variante Delta del Covid. Succede a Piacenza una settimana fa. La palestra, a quanto risulta all’Ausl, ha preso tutte le precazioni possibili, le corrette misure di prevenzione. E’ scattata l’indagine a tappetto sui frequentatori: “Abbiamo effettuato un centinaio di tamponi, tutti negativi” – spiega Marco Delledonne, direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl – che aggiunge – “Per frenare la variante Delta si sarebbe dovuto fare un tracciamento due mesi fa, agli inizi e forse si riusciva ad evitare l’ondata, se no era ovvio che sarebbe dilagata”, un’azione nazionale di monitoraggio è mancata: “E ormai la Delta è partita”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà