“Difficoltà nel reperire i materiali”. Rimandati i lavori al ponte di Trebecco

31 Agosto 2021

Le difficoltà a reperire materie prime fanno un’altra “vittima”. Anche il Comune di Alta Val Tidone dovrà rinunciare, per il momento, all’annunciata ristrutturazione del ponte di Trebecco.

La ditta a cui erano stati assegnati i lavori ha infatti rinunciato al cantiere per la difficoltà di reperire i materiali utili alla messa in sicurezza del viadotto. Stessa cosa viene segnalata in numerosi altri cantieri, del Piacentino e non solo (da ultimo quello alle scuole di Perino e Travo), dove la scarsità di approvvigionamenti sta rallentando i lavori. “La ditta che si era aggiudicata i lavori – annuncia il sindaco Franco Albertini – ha rinunciato per motivi legati alle difficoltà di approvvigionamento delle materie prime e dei costi aumentati. Abbiamo quindi deciso di affidarci alla stazione unica appaltante della Provincia, sarà lei a gestire il bando”. Nel frattempo i lavori slittano, come minimo alla prossima primavera.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà