Code chilometriche, traffico in tilt e attese lunghissime per il tampone in auto

09 Gennaio 2022

Centinaia di piacentini in attesa anche per ore, lunghe file di auto già dalla mattinata, traffico in tilt e tante, tantissime lamentele.
Dopo i disagi tutto sommato limitati nel corso della giornata di debutto, avvenuto ieri, oggi sono esplosi tutti i prevedibili problemi legati alla riapertura nel parcheggio di via Anguissola del punto tamponi in auto, con i test Covid possibili per specifiche categorie di utenti: appuntamenti presi dalle farmacia e dalle Usca, segnalazioni dei medici e dei pediatri di famiglia, rientri dall’estero, prenotazioni tramite Cuptel e persone convocate dall’Igiene pubblica dell’Asl.
La situazione è andata pian piano peggiorando nel corso della giornata, tanto che a metà pomeriggio, per fare l’esempio più clamoroso, un serpentone di auto si è snodato per via Anguissola e ha quasi raggiunto piazzale Milano, intasando tutta via XXI Aprile. Situazione altrettanto critica in tutte le altre strade della zona, da via Campagna-via Tramello, fino all’Infrangibile, passando per barriera Torino e per Borgotrebbia.
Chi era convocato per il tampone ha lamentato attese anche di due ore.


 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà