11 Giugno 2022

“Resta il dolore, ma anche la forza di ricordare”: torneo in memoria di Metodij e Marija

Domenica 2 febbraio 2020: Piacenza si sveglia con la notizia di una tragedia, il 26enne Metodij Vitanov e sua cugina 24enne Marija Vitanova sono morti in un incidente stradale in via Gadolini. La ragazza era figlia del console macedone a Venezia, mentre il ragazzo era cresciuto e lavorava a Piacenza. Oggi la comunità macedone di Piacenza ha deciso di ricordarli con un torneo sportivo nel campo del centro parrocchiale ortodosso di San Bartolomeo. A sfidarsi otto squadre di bambini e adulti, poi le premiazioni e la consegna a tutti i partecipanti delle medagliette con incisa la foto dei due giovani. Tutti i dettagli nel servizio del Tgl qui sopra, a cura di Thomas Trenchi.