Ambulanti danneggiati dal maltempo, ecco come ottenere gli indennizzi

23 Agosto 2022

Dopo l’ondata di maltempo dello scorso 4 luglio, gli ambulanti danneggiati sulla fiera di Sant’Antonino possono ottenere un rimborso delle spese sostenute per ripagare la merce o riparare le attrezzature. I contributi vengono erogati da Confcommercio Piacenza, con il patrocinio e il sostegno finanziario della Fondazione “Giuseppe Orlando”. Ecco come.

L’indennizzo è fissato in mille euro per operatore. Le modalità previste sono indicate nel bando pubblicato sul sito www.unionecommerciantipc.it. Le domande, unitamente alla documentazione richiesta, dovranno essere inviate ad Unione Commercianti Piacenza – Confcommercio Imprese per l’Italia, tramite e-mail a [email protected] o a mezzo Pec a [email protected]

E’ prevista anche l’opzione del deposito diretto della domanda a mani presso gli uffici di Unione Commercianti Piacenza, Confcommercio Imprese per l’Italia, in Strada Bobbiese n. 2, 29122 Piacenza. Le domande potranno essere presentate dal 23 agosto 2022 ed entro e non oltre il 15 settembre 2022.

Si specifica che condizione imprescindibile per avere diritto a chiedere l’indennizzo è – oltre al deposito di autocertificazione e documentazione, attestante il danno subito, a banchi, merce e attrezzature – il requisito di essere iscritto ad Unione Commercianti Piacenza – Confcommercio Imprese per l’Italia o ad un’altra Confcommercio territoriale presente sull’intero territorio nazionale, qualora la sede dell’attività sia ubicata fuori della Provincia di Piacenza.

Gli uffici sono a disposizione per informazioni o per la compilazione delle domande, telefonando al numero 0523-461849/461834 oppure al 0523-461811 (centralino).

© Copyright 2022 Editoriale Libertà