A Ottone torna la guardia medica. E il Comune paga a tutti l’osteopata

04 Novembre 2022

La guardia medica torna a Ottone dal primo dicembre, dopo che era stata tolta per la seconda volta in un anno. Ad annunciare il dietrofront dell’Ausl è il sindaco Federico Beccia.

C’è anche un’altra novità: le osteopate Francesca Agogliati e Gaia Bertuzzi, già al lavoro a Ferriere da alcuni mesi, saranno ogni venerdì a servizio della popolazione residente a Ottone, gratuitamente, negli ambulatori al centro socioassistenziale.

“Preferisco sistemare un muretto di meno ma garantire un servizio in più alla nostra gente”, spiega il sindaco.

Tutto il servizio oggi su Libertà in edicola e sull’applicazione scaricabile sul telefonino

© Copyright 2022 Editoriale Libertà