Calendasco, bracieri in casa: famiglia portata in ospedale. Ipotesi monossido

06 Dicembre 2022

Un’intera famiglia di extracomunitari è stata soccorsa e trasportata in ospedale a causa di un’ipotetica intossicazione da monossido. Il fatto è avvenuto stamattina a Ponte Trebbia di Calendasco. I vigili del fuoco, giunti sul posto, hanno rinvenuto e spento alcuni bracieri utilizzati per scaldarsi nell’abitazione. Per la coppia senegalese e i tre figli, le condizioni di salute non sono gravi. Anche i carabinieri sono intervenuti. Le dinamiche sono al vaglio delle forze dell’ordine.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà