Fotovoltaico, a Piacenza crescita record: 545 nuovi impianti e produzione boom

21 Giugno 2022

Piacenza è tra le province italiane in cui il fotovoltaico sta crescendo maggiormente.
Lo rivela il Rapporto annuale del Gse, il Gestore dei servizi energetici nazionali.
Nel 2021 la nostra provincia ha visto sorgere 545 nuovi impianti, arrivando così a un totale di 6.475: +9,2% rispetto al 2020. In termini di Megawatt, Piacenza sfiora quota 205, con un incremento annuo del 7,9%. In regione Emilia Romagna meglio di noi ha fatto solo Rimini (+10%), mentre la media di crescita nazionale è dell’8,6%.
Discorso analogo per la produzione di energia che deriva dagli impianti fotovoltaici: nel 2021 la nostra provincia ha raggiunto i 206,7 Gigawatt, con un balzo del 4,4%, record in regione e undici volte meglio della media italiana (+0,4%).
Tutto senza tenere conto dei primi mesi del 2022, in cui nella nostra provincia, come quasi ovunque, l’irraggiamento solare è stato abbondante. Secondo il report dell’associazione Italia Solare, su dati Gaudì-Terna aggiornati al 31 marzo, in Italia nel primo trimestre 2022 la nuova potenza connessa ammonta a 377 MW, in crescita del 116% rispetto allo stesso periodo del 2021 (32.430 impianti, +117%).
Nel nostro Paese, al 31 dicembre 2021, risultavano installati 1.016.083 impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva pari a 22.594 Megawatt.
Gli impianti di piccola taglia (potenza inferiore o uguale a 20 kW) costituiscono il 93% circa del totale e il 23% in termini di potenza; la taglia media degli impianti è pari a 22,2 kW.
Nel corso del 2021 sono stati installati sul territorio nazionale 80.491 nuovi impianti fotovoltaici, in grande maggioranza di taglia inferiore a 20 kW, per una potenza complessiva di 938 MW. Il 10% della potenza installata nel 2021 è costituita da impianti di taglia superiore a 1 MW.
Il numero degli impianti entrati in esercizio nel 2021 è significativamente più elevato rispetto al 2020 (+44,8%); risulta positiva anche la variazione della potenza installata (+25%). Su un totale stimato di circa 115 TWh di energia elettrica complessivamente prodotta in Italia nel 2021 da fonti rinnovabili, il fotovoltaico ha coperto una quota poco inferiore al 22%, attestandosi al secondo posto, tra le varie fonti, dopo gli impianti idroelettrici (39%).
Il 36% della potenza fotovoltaica complessiva a fine 2021 (poco più di 8 GW) è rappresentata da impianti a terra; in media, la superficie lorda occupata da ogni MW installato è pari 1,9 ettari.
La Lombardia si conferma la regione con il maggior numero di impianti fotovoltaici (oltre 160.000, che concentrano il 12% della potenza complessiva installata nel Paese), seguita dal Veneto (circa 148.000 impianti). La regione con maggiore potenza installata è invece la Puglia, con quasi 3 GW, il 13% del totale nazionale.
Più in generale, la potenza complessivamente installata in Italia a fine 2021 si concentra per il 45% nelle regioni settentrionali, per il 37% in quelle meridionali, per il restante il 18% in quelle centrali.

[email protected]

© Copyright 2022 Editoriale Libertà