Piacenza

Ginnastica ritmica: le “farfalle” piacentine della Edilcoop volano alto

20 novembre 2013

20131120-185647.jpg

Disciplina, concentrazione ed eleganza. Tre caratteristiche che riassumono al meglio una disciplina come la ginnastica ritmica che in Italia può vantare una tradizione notevole che ci ha portato più volte ad un passo dalle grandi scuole dell’Europa dell’Est. E a Piacenza possiamo contare sulle ragazze della Edilcoop QT8 che, dopo il grande exploit di settimana scorsa, si apprestano ad affrontare la fase interregionale del campionato di serie B.
“Si tratta di uno sport che richiede alle ragazze grandi sacrifici – ha detto Ilaria Pecorari, allenatrice del gruppo di ragazze capace di conquistare il prestigioso traguardo – ma che puó dare enormi soddisfazioni e soprattutto formare fisico e carattere”.
Se nella ginnastica artistica è la potenza una delle peculiarità che più balzano all’occhio, osservando le giovani piacentine della ritmica, emerge la componente legata all’espressività di una disciplina che infatti è ad esclusivo appannaggio del gentil sesso.
Alessandra Freschi, Giulia Pattarini, Maria Podrecca, Silvia Giani e Giulia Rebecchi: sono loro le magnifiche cinque che sotto la guida attenta di Ilaria Pecorari e Letizia Ledda, domenica prossima vanno a caccia dell’impresa.

20131120-185659.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE