Piacenza

Pro Piacenza, ore di attesa per il debutto in Lega Pro. “Puntiamo sul collettivo”

29 agosto 2014

20140829-210630.jpg

Sono ore di attesa e trepidazione per il Pro Piacenza che, al campo di strada Valnure, sta ultimando gli allenamenti in vista della prima gara di campionato in programma domenica alle 12.30 a Grosseto. L’incontro segna il debutto dei rossoneri tra i professionisti della Lega Pro. Un campionato sul quale pesa come un macigno la penalizzazione di otto punti per il caso Santi. Ma mister e giocatori ormai non ne vogliono più parlare, ora si pensa a giocare. “La voglia di scendere in campo è tanta, dobbiamo cercare di partire bene, la squadra sta bene fisicamente anche se ovviamente all’inizio del campionato non si è mai al top” ha dichiarato mister Arnaldo Franzini. Gli avversari del Grosseto stanno puntando su nomi altisonanti aggregati alla squadra da pochi giorni. “C’è gente che ha giocato parecchie partite in serie B, sono giocatori forti, penso a Torromino e Finazzi ad esempio, noi però dalla nostra parte abbiamo il collettivo, stiamo insieme da 40 giorni mentre loro sono in allestimento” ha concluso il mister fresco di patentino di seconda categoria. Sulla formazione da schierare domenica ci sono ancora un paio di dubbi che verranno sciolti domani. La partita di domenica avrà certamente un sapore particolare per capitan Luca Matteassi che torna nella sua città di origine. “Magari incontrerò qualche vecchio amico e mi fa piacere, siamo pronti per questa gara e dobbiamo partire con il piede giusto”. Durante il pomeriggio è arrivata la notizia del ripescaggio in serie B del Vicenza mentre il Pisa ha presentato ricorso.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE