Piacenza

Pro Piacenza, ecco un nuovo portiere. Alfonso tra i pali con il Pisa

25 settembre 2014

20140925-195140.jpg

Visto il pesante infortunio muscolare occorso a Iali e dopo alcune incertezze dovute all’inesperienza palesate da Donnarumma nelle ultime apparizioni, il Pro Piacenza corre ai ripari: domenica prossima con il Pisa potrebbe scendere in campo a guardia dei pali Enrico Alfonso. Il diesse Francani ha infatti tesserato il classe 88 padovano, reduce dalla stagione di Vicenza, in Prima Divisione. In passato ha vestito le casacche di Modena, Chievo Verona e Pisa, ma è stato a lungo nell’orbita dell’Inter. Un rinforzo indispensabile per la formazione di Franzini.

Notizia delle 17
Il Pro Piacenza prepara l’impresa contro la capolista Pisa: “Siamo pronti”

Tutti a disposizione tranne Sanè squalificato e una grande voglia di rilancio dopo gli ultimi tre passi falsi. Il Pro Piacenza si prepara così alla sfida di sabato contro la corazzata Pisa, capolista e grande favorita del girone B della Lega Pro.
Mister Franzini sembra intenzionato a ovviare all’assenza del terzino sinistro arretrando Porcino, confermando Rieti in mezzo alla difesa e spostando Silva a centrocampo, dove rientrerà Aliboni. Resta aperta anche la possibilità di vedere in campo Marmiroli.
Dubbi che l’allenatore di Vernasca scioglierà proprio a ridosso della partita. Formazione a parte, quello che Franzini vuole vedere è una reazione: gli episodi arbitrali sono stati affettivamente molto sfavorevoli, ma non devono essere un alibi.
“Lasciamoci tutto alle spalle – spiega il mister – e pensiamo a ciò che abbiamo sbagliato noi, concretizzando poco una buona mole di gioco. Ho praticamente tutta la rosa a disposizione, i ragazzi si sono allenati bene e sono certo che venderemo cara la pelle contro una vera e propria corazzata, allestita per fare la Serie B. L’obiettivo è fare punti, dopo l’ottimo inizio abbiamo rallentato, ora è arrivato il momento di ripartire”.

In questi giorni c’è in prova al Pro Piacenza il centrocampista esterno scuola Juventus Simone Esposito (una presenza in Champions League per lui), svincolato dal Grosseto. Senza dubbio un buon giocatore, anche se il suo possibile tesseramento è ancora in dubbio.

Esposito

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE