“Vota il campione”: tutti i premiati e le foto dei vincitori

22 Maggio 2018

Si è concluso con una grande festa, ospitata dallo Spazio Rotative in via Benedettine, il gioco di Libertà “Vota il tuo campione“, la seguitissima iniziativa dedicata ai più giovani sportivi di Piacenza e provincia ma non solo. Diciotto i premiati, con i primi tre classificati di ogni categoria saliti sul podio.

Nella categoria allenatori, una delle tante novità introdotte nell’edizione di quest’anno, al primo posto si è piazzato il mitico maestro di judo Vincenzo Penna della palestra Sakura, seguito da Federico Borella della Gymnastic Dream (ginnastica artistica) e da Alice Scabini del Bobbio Volley.

Come detto, tante le novità di questa avvincente edizione, tra cui la categoria altre discipline. In questa speciale classifica ad occupare la prima posizione è stata Arianna Barani della Teco Cortemaggiore (tennis da tavolo), mentre sul secondo gradino del podio ha trovato spazio Andrea Pancini del Piacenza Baseball, con Michele Cretti del Piacenza Rugby piazzatosi invece in terza posizione.

Per quanto riguarda la categoria relativa al basket, il primo classificato è risultato essere Lorenzo Carrà della Bakery, seguito da Andrea Fumi dell’Assigeco ed Emma Achilli del Podebasket.

Grande attenzione anche allo sport disabili: gli atleti paralimpici capaci di conquistare il podio sono tutti cestisti. Stiamo parlando di Giulio Oddi del Bulla Basket, Leonardo Rossi dello Special Dream Team e Giovanni Zeni, anch’egli del Bulla Basket.

Grandi soddisfazioni sono state garantite anche dalla categoria relativa al calcio, con Mirko Cordani del Ponte Gazzola ad aggiudicarsi la prima piazza, mentre Leonardo Fava del Vigolzone e Matteo Costa della Vittorino hanno raggiunto rispettivamente seconda e terza posizione.

Il volley ha chiuso questa ricca premiazione, con Martina Fortunato della Rm Volley, Agata Lori dell’Alsenese e Alessia Casalini del Mio River a comporre il terzetto di vincitrici.

Le repliche di “Vota il tuo campione” andranno in onda domani, 24 maggio, alle 20.00 su Telelibertà e venerdì 25 maggio alle 22.20 su Telelibertà 2 (canale 289).

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà