Pro Piacenza

Cacciato il ds e dg Alfonso Morrone. Al suo posto Adriano Ciardullo

21 agosto 2018

Incredibile fulmine a ciel sereno in casa Pro Piacenza: con uno scarno e anonimo comunicato emesso alle 22.30, la società rossonera ha infatti reso noto l’interruzione del rapporto con il direttore generale, nonché direttore sportivo Alfonso Morrone. Ancora sconosciuti i motivi dell’allontanamento dell’uomo-società piazzato dal presidente Pannella a dirigere la nuova realtà acquisita un mese fa da Alberto Burzoni.

Al suo posto, in qualità di direttore sportivo, la società ha ufficializzato Adriano Ciardullo, in passato uomo mercato di Arezzo e Ancona e recentemente responsabile del settore giovanile della Salernitana. Sicuro, inoltre, l’approdo in rossonero di due ennesimi nuovi acquisti: alla corte di Giannichedda, arrivano infatti (entrambi dalla Salernitana) l’attaccante Volpicelli e il terzino classe 95 Sedrick Kalombo, oltre al 19enne svincolato Vincenzo Garofalo.

Per chiudere, una notizia che riguarda gli impegni sul campo del Pro Piacenza che non sarà in campo sabato 25 agosto per il ritorno di coppa Italia di serie C, ma il match con la Virtus Vecomp (all’andata terminò 1-1), si disputerà mercoledì 29 agosto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE