Ferito via Genocchi: nessuna coltellata, lesione procurata da un vetro

24 Marzo 2019

Si è notevolmente ridimensionata la notizia relativa al presunto atto di violenza registratosi ieri, sabato 23 marzo, in via Genocchi intorno alle 20: non sarebbe stata infatti una coltellata a trafiggere il braccio del nordafricano trasportato d’urgenza all’ospedale di Piacenza, bensì si tratterebbe di una ferita provocata da una caduta in seguito alla quale l’uomo sarebbe stato ferito da un vetro di una bottiglia rotta. Anche se non si esclude una possibile lesione autoprocurata.

Questo il risultato degli accertamenti posti in essere dagli uomini della questura che, subito dopo l’episodio, hanno avviato le indagini. Il confuso racconto del ferito e la forte perdita di sangue, lasciavano propendere ad un incidente derivante da arma da taglio, ma i successivi riscontri hanno portato a galla un’altra versione ben diversa da quella originaria. Sono sette i giorni di prognosi per l’uomo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà