Piacenza

Sciopero edilizia, 150 piacentini alla manifestazione di Milano

13 dicembre 2013

Sciopero edili, piacentini a Milano

Sono circa 150 i lavoratori edili piacentini che questa mattina hanno raggiunto Milano per la manifestazione collegata allo sciopero di 8 ore proclamato unitariamente dai sindacati di categoria.
Tre gli autobus partiti dalla nostra città verso i cancelli del cantiere di Expo 2015, dove si tiene il presidio di Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil per protestare contro lo stop alla trattativa per il rinnovo del contratto nazionale.
“A Piacenza la situazione dell’edilizia è drammatica – hanno detto – e senza interventi mirati e urgenti andrà sempre peggio. Uno di questi è il rinnovo del contratto nazionale, che le nostre controparti però si ostinano a non voler firmare, con proposte che riteniamo irricevibili”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE