Dario Costantini nella direzione nazionale di Cna. “Riconoscimento per Piacenza”

18 dicembre 2013

Dario Costantini

Si è svolta a Roma nei giorni scorsi l’Assemblea nazionale elettiva di Cna, che ha completamente ridisegnato i vertici dell’associazione. Al presidente nazionale uscente Ivan Malavasi, non più eleggibile per statuto dopo oltre dieci anni di presidenza, è subentrato Daniele Vaccarino, imprenditore del settore meccanico torinese.

L’assemblea elettiva ha provveduto anche ad eleggere la nuova direzione nazionale di cui farà parte, per il prossimo quadriennio, anche il presidente provinciale di Cna, Dario Costantini.

“Un incarico che mi onora e che mi riempie d’orgoglio – sottolinea Costantini – e che al tempo stesso rappresenta anche un importante riconoscimento per la nostra associazione provinciale che per la prima volta, nei suoi quarantaquattro anni di storia, sarà presente nella direzione nazionale. E’ un risultato che premia tutto il nostro sistema provinciale, per cui colgo l’occasione per ringraziare tutte le imprenditrici e gli imprenditori che mi hanno affiancato in questi sei anni di presidenza; ringrazio tutta la struttura ed in particolar modo il nostro direttore che ha fatto crescere ulteriormente la nostra associazione sul territorio. Questo nuovo incarico va però soprattutto visto come una nuova responsabilità che ci prendiamo, io per primo, a rappresentare i 670.000 associati di Cna nel momento peggiore della storia associativa, un contesto storico e sociale che ci impone di trovare ogni possibile soluzione ai tanti problemi che le nostre imprese stanno vivendo”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE