Il picco nel 2010

Morbillo: a Piacenza due casi nel 2017, copertura vaccinale al 95%. In Italia si diffonde come un’epidemia

25 agosto 2018

È allarme in Italia per la diffusione del morbillo, una vera e propria epidemia. I contagi sono più che raddoppiati. A Piacenza, nel 2017, si sono registrati due casi e la copertura vaccinale è al 95%. Il picco, nella nostra provincia, si era registrato nel 2010 con oltre 20 casi. Una malattia che non colpisce solo i bambini e che negli adulti provoca conseguenze più gravi. “Abbiamo un’ampia adesione al programma vaccinale – ha spiegato Marco Delledonne direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Piacenza – e grazie a questo possiamo tenere la situazione sotto controllo. Essendo il morbillo un virus altamente contagioso, il vaccino resta l’unica arma vincente per ridurne la diffusione”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE