Ricavato alla Caritas

“No alla violenza sulla donne”, una camminata di sensibilizzazione

18 novembre 2018

Una colonna di pettorine bianche e palloncini in marcia contro la violenza sulle donne. La seconda edizione dell’appuntamento “Ti rispetto” ha coinvolto oltre 300 partecipanti: donne e uomini, bambini e adulti, singoli cittadini e attivisti di varie sigle territoriali, tutti uniti dall’obiettivo di sollevare un’unica coscienza collettiva che si opponga alle prevaricazioni fisiche e psicologiche basate sul genere. Una problematica diffusa anche nella provincia piacentina, dove da gennaio ad oggi il Telefono Rosa ha già preso in carico 236 nuove richieste d’aiuto.

Le associazioni Soroptimist, Caritas, Croce Rossa, Fiasp e Cisl, in collaborazione con il Comune di Piacenza, hanno promosso una camminata di sensibilizzazione in partenza dalla baita nel parco della Galleana al parco Montecucco, per un totale di cinque chilometri (con la possibilità per i più audaci di allungare l’itinerario fino a Borgo Santa Franca). L’incasso, raccolto grazie a una modica quota d’iscrizione, verrà devoluto alla Caritas Diocesana a sostegno di un progetto d’aiuto per le donne vittime di violenza.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE