Cittadini allarmati

Vigolzone: alla fermata del bus con una pistola giocattolo. Denunciato

30 aprile 2019

Aspettava l’autobus impugnando una pistola. E’ successo la mattina del 29 aprile a Vigolzone, quando un 50enne barese, mentre si trovava alla fermata dei mezzi pubblici, ha impugnato una pistola (che poi si è scoperto essere un’arma giocattolo scacciacani, fedele riproduzione di una Beretta mod.84), tenendola rivolta verso il basso ma alla presenza di altre persone. Subito è stato chiamato il 112 e la pattuglia della sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia Carabinieri di Piacenza ha identificato l’uomo e sequestrato l’arma. Per lui è scattata la denuncia per i reati di porto d’armi od oggetti atti ad offendere e procurato allarme.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE