Piacenza

Da Zelig, anche “Cripztak” Penoni alla presentazione del libro di Massimo Solari

8 novembre 2013

20131108-213910.jpg

“Si tratta di una storia di una modernità assoluta dalla quale tanti politici, soprattutto quelli romani, potrebbero trarre spunto”.
È Massimo Solari ad utilizzare queste parole così pungenti nel giorno della presentazione di “La vita avventurosa del figlio dell’ortolano che diventò primo ministro”, suo ultima fatica letteraria incentrata sulla vita di Giulio Alberoni. A Palazzo Galli, sala gremita per un appuntamento impreziosito dalla presenza di un volto noto di tv e cinema: c’era infatti Claudia Penoni, ormai celeberrima spalla di Leonardo Manera con il quale ha dato vita all’irresistibile duo di fidanzati polacchi “Petrektek & Cripztak”.
“Sono qui perchè Massimo è un grande amico – ha detto la Penoni – e il libro merita di esser letto. E poi mi trovavo a Piacenza, non potevo esimermi: sono un’assidua frequentatrice della Valtrebbia dove ho acquistato casa”.
E quando le chiediamo cosa l’ha attratta delle nostre campagne, la risposta è ovviamente degna della fama della comica torinese:”Che cosa ho trovato in Valtrebbia? Tante bestie: ogni stagione ha le sue bestie e ora mi dedico a quelle che ogni mattina al risveglio avvisto con il mio binocolo”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE