Campionato o play off, il risultato non cambia: Bakery Volley da applausi

17 Maggio 2014

20140518-095959.jpg

Una passeggiata di salute: Bakery Volley strapazza Fenera Chieri e manda in archivio con un secco 3-0 gara 1 della prima fase a play off. Una gara condotta in maniera inappuntabile dalle ragazze di Pistola apparse in gran spolvero di fronte all’attrezzata compagine piemontese. Ancora una volta eccellente la prova di Manuela Secolo, top scorer della serata con 25 punti a referto. Mercoledì prossimo a Chieri, con una vittoria Nicolini e socie guadagnerebbero l’accesso alla seconda fase: ad attendere la vincente della sfida tra Euro Spin Torino e Le Ali Padova, con le venete in vantaggio per 1-0 nella serie. Trentino Rosa invece, dominatrice assoluta del girone B, ha sconfitto in tre set Lilliput Torino in gara 1 nel confronto tra le prime classificate dei gironi A e B, ed è così ad un passo dall’accesso diretto alla finalissima promozione, alla quale punta ovviamente anche Bakery Volley.

Bakery Piacenza – Fenera Chieri TO 3-0 (25-19, 25-16, 25-20)

Bakery Piacenza– Arnoldi 7, Mazzocchi (L), Trabucchi 2, Secolo 25, Nicolini 14, Francesconi 8, Panzeri 8, Non entrate Amasanti, Guccione, Cameletti, Brigati, Zangrandi. All. Pistola, vice all. Cremonesi.

Fenera Chieri TO ’76 – Agistino (L), Pilotti 4, Soriani 6, Tonello 2, Bersighelli 1, Bottaini 6, Corazza 5, Burzio 9, Migliorin 5, Nada. Non entrate Sandrone, Prata, Bevilacqua. All. Gallo, vice all. Druetto.

Notizia delle 10.30
Bakery, parte stasera la corsa alla A2: al PalaAnguissola prima sfida con Chieri

Questa sera alle 20.30 parte la nuova stagione di Bakery Volley. Si azzera tutto quanto per una nuova fase durante la quale non saranno ammessi errori o amnesie: i play off promozione di Nicolini e compagne prendono avvio dal PalaAnguissola dove le piemontesi di Fenera Chieri proveranno a porre fine all’incredibile serie positiva delle ragazze di Andrea Pistola. Sono addirittura 15 i successi consecutivi per la formazione del presidente Marco Beccari che non ha mai celato le proprie ambizioni: l’obiettivo dichiarato è la promozione in serie A2. Un confronto che si preannuncia assai equilibrato visto il ruolino di marcia del sestetto allenato da Massimiliano Gallo che, nel girone A, ha conquistato la bellezza di 20 vittorie su 26 incontri disputati. In palio c’è l’accesso all’ulteriore spareggio in un cammino, quello riservato a seconde e terze classificate, piuttosto tortuoso. Trento e Lilliput Torino sono invece le compagini trionfatrici al termine della stagione regolare che si contendono il pass diretto alla finale promozione.
Tornando alla Bakery, la serie proseguirà con Gara 2 che si disputerà mercoledì prossimo a Chieri, mentre alle piacentine, visto il miglior piazzamento finale in regular season, il vantaggio di poter disputare l’eventuale “bella” tra le mura amiche sabato 24 maggio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà