Piacenza

Copra Volley, crisi senza fine: anche Perugia espugna il Palabanca

29 novembre 2014

20141130-020627.jpg

Quinta sconfitta consecutiva per il Copra Volley che non riesce a vendicare la sconfitta nella semifinale scudetto della scorsa stagione e si inchina nuovamente di fronte a Sir Safety Perugia. Al Palabanca gli umbri piazzano il colpo esterno in tre set, con la squadra di Radici che rimane in partita soltanto nel corso delle prime due frazioni: i biancorossi sono piegati dalle bordate di Atanasijevic e soprattutto una buona dose di sfortuna. Nel periodo conclusivo invece, non c’è storia: il sestetto ospite approfitta di una squadra in evidente difficoltà e che priva di un opposto di ruolo, si aggrappa al suo capitano, Hristo Zlatanov e al servizio del redivivo Ostapenko. Non basta per uscire dalla crisi di risultati. Giovedì prossimo alle 20.30 ancora al Palabanca, Vermiglio e soci di nuovo in campo per il terzo turno di Champions League.

COPRA PIACENZA – SIR SAFETY PERUGIA 0-3 (23-25, 25-27, 20-25)
COPRA PIACENZA: Alletti 7, Page 6, Marra (L), Vermiglio 2, Papi 1, Ter Horst 2, Da Silva Pedreira Junior (L), Massari 2, Zlatanov 16, Ostapenko 2, Tencati 1, Kohut 6. Non entrati Rodrigues Tavares. All. Radici.
SIR SAFETY PERUGIA: Fromm 12, Paolucci, De Cecco 1, Giovi (L), Barone 7, Tzioumakas, Beretta 5, Vujevic 1, Atanasijevic 20, Fanuli (L), Maruotti 6. Non entrati Buti, Sunder. All. Grbic.
ARBITRI: Cipolla, Cesare. NOTE – Spettatori 3000, incasso 21000, durata set: 29′, 32′, 27′; tot: 88′.

Aggiornamento
È un secondo set ancora una volta per cuori forti: l’equilibrio regge fino al 25 pari, dopodichè l’errore di Massari regala il terzo set ball a Perugia che chiude con un clamoroso fallo di Vermiglio in palleggio che significa 25-27 e soprattutto lo 0-2 complessivo.

Aggiornamento
Sir Safety Perugia si divora ben tre palle set ma gli umbri castigano il Copra in un finale emozionante e spettacolare. È Atanasjievic a griffare il punto del 25-23.

Aggiornamento
C’è Massari in campo al posto di Le Roux e non Ter Horst: questa la novità in casa Copra con Valerio Vermiglio che recupera dall’infortunio alla caviglia e quindi a duellare con il grande ex De Cecco. Al Palabanca anche i numerosi tifosi di Perugia hanno manifestato in favore di Piacenza alle prese con la delicata situazione societaria.

Notizia delle 10
Dopo le scintille nella semifinale scudetto dello scorso anno, Copra Piacenza e Sir Safety Perugia si ritrovano una di fronte all’altra al Palabanca quest’oggi alle 17.30: si tratta dell’anticipo di lusso dell’ottava giornata di Superlega. Gli umbri precedono la squadra di Radici in graduatoria con un vantaggio di quattro punti e arrivano a Piacenza nel momento probabilmente più delicato della stagione biancorossa. Zlatanov e compagni sono reduci da quattro stop consecutivi e con la rosa non al meglio, visti i malanni di Vermiglio e Ostapenko che dovrebbero comunque essere della partita. Toccherò a Ter Horst il compito di non far rimpiangere la partenza di Le Roux, ora protagonista nel campionato coreano.
Dall’altra parte, tutti a disposizione gli uomini di Nikola Grbic, con la super diagonale De Cecco-Atanasijevic che promette scintille.

Sabato 29 novembre 2014, ore 17.30
Copra Piacenza – Sir Safety Perugia
Domenica 30 novembre 2014, ore 17.00
Energy T.I. Diatec Trentino – Cucine Lube Banca Marche Treia
Domenica 30 novembre 2014, ore 18.00
CMC Ravenna – Modena Volley Diretta Lega Volley Channel
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro – Vero Volley Monza
Calzedonia Verona – Tonazzo Padova
Revivre Milano – Top Volley Latina
Turno di riposo: Exprivia Neldiritto Molfetta
Classifica
Modena Volley 18, Cucine Lube Banca Marche Treia 18, Energy T.I. Diatec Trentino 16, Sir Safety Perugia 13, CMC Ravenna 12, Top Volley Latina 11, Copra Piacenza 9, Calzedonia Verona 9, Exprivia Neldiritto Molfetta 9, Tonazzo Padova 5, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 3, Revivre Milano 2, Vero Volley Monza 1.
1 incontro in più: Energy T.I. Diatec Trentino, CMC Ravenna, Top Volley Latina, Calzedonia Verona, Exprivia Neldiritto Molfetta, Tonazzo Padova

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE