Piacenza

Tonnazzo con le spine: Lpr parte bene, ma Padova conquista il Palabanca. Foto

8 novembre 2015

LPR VOLLEY               ( FOTO CAVALLI )

Seconda sconfitta consecutiva su tre giornate di campionato per l’Lpr Volley che, al Palabanca, è piegata per 3-1 da Tonnazzo Padova. Il pubblico biancorosso si illude in avvio, con i biancorossi che conquistano agevolmente il primo set, ma il ritorno veneto è veemente e così, in un secondo set punto a punto, sono proprio i veneti ad aggiudicarsi il parziale e a rimettersi in carreggiata. Piacenza sbaglia tanto e anche nel terzo set, l’inerzia del match rimane tra le mani di Padova, con Giannotti e Quiroga che raggiungono ottime percentuali in attacco. Non basta l’inserimento di Tavares per Coscione operato da Giuliani perché gli ospiti non danno tregua e firmano il sorpasso. Nel terzo set, ancora equilibrio ma la formazione di Valerio Baldovin mantiene costantemente un break di vantaggio che i biancorossi non riusciranno a colmare. Una caduta inattesa per una Lpr che, giovedì sera, se la vedrà con Trento a domicilio.

LPR VOLLEY-TONNAZZO PADOVA 1-3
(25-17; 23-25; 15-25; 23-25)

Notizia delle 11
Oggi alle 18, gara da non sbagliare per l’Lpr Volley che, dopo la preventivabile caduta di Civitanova, affronta ogg al Palabanca Tonnazzo Padova. Veneti ancora all’asciutto di vittorie e reduci dalla caduta casalinga con Trento. Tra i biancorossi, oggi l’eterno Samuele Papi potrebbe tagliare il traguardo degli ottomila punti in carriera.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE