Piacenza

Primarie Pd: scartate quasi tutte le richieste dei “ritardatari”

1 dicembre 2012

AGGIORNAMENTO DELLE 12.20

Sono state scartate quasi tutte le richieste di iscrizione dei “ritardatari” in vista del ballottaggio di domani. Su un dato record di 1194 richieste, ne sono state accolte solo 49. “Abbiamo dovuto fare nostro malgrado un lavoro ingrato” ha commentato Matteo Bongiorni del comitato “Italia Bene Comune”. “È stata scritta una bruttissima pagina contro la democrazia ma cercheremo ora di non oscurare il bel clima delle primarie” ha detto il renziano Giorgio Cisini stamattina nella sede del Pd. “Le regole sono la democrazia, abbiamo già chiuso un occhio sulle persone di centrodestra che non voteranno mai Pd, Bersani vincerà e avrebbe vinto anche allargando la platea”  ha detto l’onorevole Paola De Micheli. Via mail sono pervenute 905 richieste, via fax 124. Gli interessati che si sono presentati fisicamente nella sede del partito di viale Risorgimento sono stati 165.

 

LA RIUNIONE DI IERI SERA:

Alta tensione nell’ultima riunione locale prima delle primarie di domani. I componenti del comitato si sono ritrovati per stabilire quali potessero essere i nuovi iscritti da accettare (più di mille le richieste giunte). I renziani (Cisini e Molinari) hanno messo a verbale la totale dissonanza dalle regole e se ne sono andati affermando che chiunque abbia chiesto la registrazione doveva essere accolto. Ma le regole dispongono discernimento tra chi fornisce motivazioni generiche e chi le fornisce circostanziate, quindi non hanno partecipato all’esame delle singole schede. Cosa che ha fatto il resto del comitato.

Si avvicinano intanto le ultime ore di campagna elettorale per il ballottaggio tra Bersani e Renzi: si vota infatti domani dalle 8 alle 20. Dopo la chiusura congiunta della settimana scorsa, questa volta le feste di fine campagna elettorale saranno disgiunte. Enerico Letta incontrerà i sostenitori di Bersani oggi alle 19 alla Volta del Vescovo mentre, sul fronte opposto, Roberto Reggi incontrerà i cittadini alle 17.00 al Bocciodromo di strada Agazzana e alle 18 e 30 i comitati per Renzi festeggeranno al bar di fronte al bocciodromo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE