Piacenza

Il Pd alla giunta: “In troppi non pagano asili e mense”. Pronti emendamenti al bilancio

11 giugno 2013

20130611-172950.jpg

Meno spese, più efficienza. È il messaggio che il gruppo consiliare del Partito democratico a Palazzo Mercanti lancia alla giunta in vista della discussione sul bilancio 2013 che parte giovedì. In particolare c’è un punto su cui il capogruppo Daniel Negri ha insistito, anche a nome dei colleghi: “Ci sono 600mila euro di crediti per rette di mense e asili nido non pagate, il Comune controlli queste morosità. È doveroso capire chi davvero non può permetterselo e chi invece fa il furbo: il principio di equità deve valere per tutti”.
Numerosi gli altri punti che saranno oggetto di emendamenti e ordini del giorno: dall’unificazione delle Asp a nuove forme di sostegno alle famiglie (in particolare quelle numerose), dalla lotta al gioco d’azzardo allo slancio verso Expo 2015, per arrivare alla soluzione definitiva per il mercato cittadino entro la fine del 2013.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE