Piacenza

Rdb: firmata la nuova cassa integrazione, ma ci sono “forti segnali di ripresa”

17 ottobre 2013

Via libera alla cassa integrazione straordinaria fino a giugno per circa 150 lavoratori di Rdb (Valmontana di Monticelli e la sede della spa di Pontenure): il decreto del Ministero era atteso con preoccupazione da luglio. Per quanto riguarda le Terrecotte di Borgonovo, nei prossimi giorni, lo stabilimento fermo da un anno, dovrebbe ripartire. A novembre, è previsto inoltre il coordinamento nazionale sindacale del gruppo, che nelle ultime settimane ha confermato un trend positivo, pur in un quadro di crisi del settore ancora nerissima. A Valmontana infatti sta lavorando il 90 per cento della forza produttiva. “Un risultato davvero importante” commenta Marco Carini della Cgil.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE